Livorno



SCEGLI L'EDIZIONE
livorno
cronaca
«Il rio Maggiore fogna a cielo aperto». Furiosi i residenti della zona intorno allo stadio

Gianni Tacchi e Juna Goti

Dopo lo “scoperchiamento” gli odori sono insopportabili. «Emergenza sanitaria, colpa degli scarichi, ora basta»

01 luglio 2021


LIVORNO. L'acqua è torbida. L'odore è nauseante, disgustoso. Il liquame scorre lentamente e finirà in mare. Non si resiste neanche un minuto, figuriamoci vivere in quelle strade dietro lo stadio e provare ad aprire le finestre per il caldo. «Ora basta, la Regione e il Genio civile si sono occupati di stombare il rio Maggiore e ora devono individuare gli scarichi abusivi». Sono infuriati ...


Primo piano

L’inchiesta
Morte David Rossi, indagato l’ex comandante dei carabinieri di Siena


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.