livorno
cronaca
la nuova inchiesta
Delitto del Romito, c’è il Dna dell’assassino: «Il parà ucciso per soldi»

di Federico Lazzotti

Il sottoufficiale Marco Mandolini a destra con il generale Bruno Loi in Somalia
Livorno, a distanza di 19 anni riaperta l’indagine sull’omicidio di Marco Mandolini, massacrato sugli scogli del Romito il 13 giugno del 1995

13 novembre 2014


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.