Il Tirreno

Livorno

Morte in Venezia, si accascia in strada a 66 anni dopo il pranzo di Natale

Morte in Venezia, si accascia in strada a 66 anni dopo il pranzo di Natale

Lando Grassi stava riaccompagnando a casa un’amica quando ha accusato un malore. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza della Misericordia e la polizia per gli accertamenti

25 dicembre 2013
1 MINUTI DI LETTURA





Stava riaccompagnando a casa un'amica dopo il pranzo di Natale quando ha avuto un malore e si è accasciato a terra nel primo tratto di via della Venezia. A niente sono serviti i tentativi di un medico che stava passando in quel momento nel quartiere e successivamente dell'ambulanza della Misericordia di Livorno. "Hanno provato a salvarlo in tutti i modi - racconta un passante che è uscito dal ristorante attirato dall'amica della vittima - hanno fatto prima il massaggio cardiaco, poi hanno usato il defibrillatore e infine anche l'adrenalina". Ma Lando Grassi, 66 anni, non ha più ripreso conoscenza. Sul posto per gli accertamenti è arrivata la polizia che si è occupata di chiamare i parenti della vittima.

Primo piano
L’emergenza

Talamone, è morta la balena che era rimasta incastrata in porto – Video

di Ivana Agostini