Il Tirreno

Grosseto

L’attrice

Natalie Portman alla scoperta della magica Capalbio: dove ha cenato e il suo tour in Maremma

di Ivana Agostini

	Natalie Portman (Foto di Enzo Russo)
Natalie Portman (Foto di Enzo Russo)

L’attrice avvistata nella piccola Atene e a Magliano. Il titolare del ristorante: «Alcune ragazze le hanno chiesto una foto e lei si è prestata con simpatia a farsi fotografare»

29 agosto 2023
2 MINUTI DI LETTURA





CAPALBIO. Natalie Portman, all’anagrafe Natalie Hershlag, attrice, regista, produttrice cinematografica e attivista israeliana naturalizzata statunitense, vincitrice di un Golden Globe e di un premio Oscar, sta trascorrendo alcuni giorni di vacanza in Maremma, fra Magliano in Toscana e Capalbio.

Venerdì sera Portman ha cenato al locale Il Molino di Riccardo Stringardi. Ha ordinato una pizza marinara con olive e funghi champignon. Come dessert ha mangiato un gelato al cioccolato senza lattosio. L’attrice dopo essere stata vegetariana si è convertita al vegano. Non mangia né carne animale, né prodotti derivati e tantomeno veste abiti di cuoio, piume, lana o pelliccia. Nel locale di Stringardi ha cenato in maniera tranquilla e senza essere disturbata da nessuno.

«Capita che abbiamo a mangiare persone famose – dice il titolare – e la nostra linea è di non disturbarle e lasciarle consumare i loro pasti in tranquillità. Alcune ragazze le hanno chiesto una foto e lei si è prestata con simpatia a farsi fotografare».

Durante la cena ha prenotato una giornata in un parco acquatico per far divertire i suoi figli. Nei giorni successivi, il tour maremmano dell’attrice internazionale l’ha portata a Capalbio. Qui ha passeggiato per il paese vecchio, fotografata da Enzo Russo, ha visitato i negozi, compreso uno di antiquariato dimostrandosi interessata ai mobili antichi. Una vacanza all’insegna della tranquillità fra i borghi maremmani più caratteristici.

Fra le sue interpretazioni più famose: la regina Amidala in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma di George Lucas, La mia adorabile nemica (1999) di Wayne Wang, in cui recita al fianco di Susan Sarandon. Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni in cui interpreta la senatrice Amidala. Conclude la saga di George Lucas con Star Wars Episodio III – La vendetta dei Sith. Ha recitato in V per Vendetta di James McTeigue, tratto dal popolare fumetto di Alan Moore, e L’ultimo inquisitore, con Javier Bardem, in cui interpreta la musa ispiratrice del pittore spagnolo Francisco Goya. Sono poi seguiti molti film di successo. È un’accanita sostenitrice dei diritto degli animali e una ambientalista convinta.


 

Il caso
Il capo dello Stato

Mattarella richiama Piantedosi: «L’autorevolezza della polizia non sono i manganelli»

di Libero Red Dolce
Le nostre iniziative