Il Tirreno

Grosseto

scarlino 

Consiglio online dalle 8 Si parla di partecipate

30 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





scarlino. Il Consiglio comunale torna a svolgersi in modalità online a causa della situazione sanitaria degli ultimi giorni.

La seduta è convocata per questa mattina, a partire dalle 9.30: maggioranza e opposizione parleranno delle società partecipate e delle interrogazioni del capogruppo di Fratelli d’Italia, Paolo Raspanti, in merito alla possibilità di estendere la banda larga nel Comune di Scarlino oltre la località La Valle, e all’installazione di telecamere per controllare il corretto conferimento dei rifiuti nei cassonetti ancora presenti nel territorio comunale. All’ordine del giorno della seduta odierna c’è anche la discussione sulla mozione, che porta ancora la firma di Raspanti e che è stata proposta qualche giorno fa con un comunicato inviato agli organi di informazione, sull’applicazione dei Progetti utili alla collettività per chi recepisce il reddito di cittadinanza. La seduta si concluderà con le comunicazioni della sindaca Francesca Travison.

Scarlino scalo

Casetta dell’acqua

dal 4 gennaio

A Scarlino scalo è in arrivo una nuova casetta dell’acqua. L’appuntamento è per martedì 4 gennaio, alle ore 11, in via Lelli. Acquedotto del Fiora, con il presidente Roberto Renai, e Comune di Scarlino, con la sindaca Francesca Travison, saranno presenti all’inaugurazione. Di recente, altre due casette dell’acqua sono state inaugurate nella nostra provincia: nei primi giorni di questo mese a Capalbio scalo, in via Abruzzo, e a Scansano, al Parco comunale delle Cascine, nell’ambito del progetto di AdF denominato “La tua acqua, il nostro impegno”.

Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta