Il Tirreno

Grosseto

La tragedia

Grosseto, 45enne trovato morto nel fiume: è un commerciante di Manciano


	Il 45enne trovato senza vita
Il 45enne trovato senza vita

Era scomparso nel pomeriggio di mercoledì 10 luglio: prima il ritrovamento dell’auto poi del corpo senza vita

11 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





MANCIANO. L'allarme della scomparsa era scattato dal tardo pomeriggio di mercoledì 10 luglio, quando Nicolò Manente, 45 anni, proprietario di una tabaccheria, aveva fatto perdere le sue tracce da diverse ore.

Le ricerche

Le ricerche avviate dai carabinieri e i vigili del fuoco nella zona del fiume Fiora, al confine tra Lazio e Toscana, hanno portato al ritrovamento dell'auto durante la notte sulle rive del fiume, in una località in cui lui amava spesso andare a fare il bagno.

La tragica scoperta

Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte: nella mattina di giovedì 11 luglio alle prime luci dell'alba i vigili del fuoco hanno rinvenuto il corpo del 45enne alla deriva. Effettuato il recupero, sul posto i carabinieri per i primi accertamenti. Questa mattina la notizia più temuta in poche ore si è sparsa per tutto il centro abitato di Manciano lasciando la comunità sbigottita. Manente Aveva perso da poco tempo il fratello 48enne, morto dopo una lunga malattia.

Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». La nota e l’endorsement a Kamala Harris

Sport