Il Tirreno

Firenze

Idee Partners, inaugurazione di un edificio-torre con sette piani

di Elena Andreini
Idee Partners, inaugurazione di un edificio-torre con sette piani

Nuova vita per un deposito di granaglie senza impatto ambientale

07 giugno 2024
3 MINUTI DI LETTURA





SCANDICCI. Con sette piani di altezza la torre del nuovo edificio di Idee Partners, l’azienda toscana del Gruppo Pattern, è visibile da tutta Scandicci ed oltre. La nuova costruzione, circondata da parcheggi, è stata inaugurata ufficialmente ieri con una intera giornata di eventi, anche se già in uso dal novembre scorso. Idee Partners è l’azienda leader nello sviluppo di produzione di pelletteria di lusso: cuore della lavorazione è la creazione del prodotto trasformato poi in produzione o campioni per marchi importanti. L’edificio è stato completamente ricostruito e ampliato accanto alla sua torre di sette piani. Un recupero industriale senza consumo di suolo e in chiave sostenibile. Progettato dallo studio di architettura di AAvv non solo soddisfa i più alti standard di edilizia, ma espande la propria capacità produttiva ad alta efficienza energetica e risulta autonomo al 70%. «Abbiamo inaugurato non solo una nuova costruzione – dice Claudio Delunas Ceo dell’azienda – ma anche l’archetipo del nuovo modo di lavorare incentrato sulla persona sulla sostenibilità e sulle tecnologie. È una delle costruzioni fra le più grandi della zona. Tutto prende il via da un vecchio deposito di granaglie in disuso diventato uno spazio degradato dove da 10 anni non c’era più vita e lo abbiamo trasformato in due parti la prima che occupiamo da 7 anni di 2mila metri quadri e la seconda di altri 2mila metri quadri inaugurata ora». Nell’ottica di ottimizzazione e nel segno del ridotto impatto ambientale, il nuovo edificio è stato pensato appositamente per rispecchiare le necessità di un settore in continuo cambiamento ed evoluzione. Una terrazza di 300 metri quadri il punto più alto di Scandicci che domina la città dall’autostrada alle colline. Il nuovo edificio all’avanguardia dal punto di vista della sostenibilità, costruito sulla stessa planimetria dell’esistente si caratterizza da 5 piani occupati da showroom, laboratori produttivi e di logistica con l’obiettivo di espandere la capacità produttiva dell’azienda anche sul sito di Scandicci oltre a quelli di Reggello e Bientina a seguito dell’acquisizione completata nel 2023. «Siamo estremamente soddisfatti del completamento di questa realizzazione – dice Delunas – che ci fa guardare con rinnovato ottimismo e consapevolezza della bontà del modello organizzativo incentrato sul valore delle persone, il know-how e le sinergie fra tre siti e tra le diverse componenti del nostro gruppo, all’interno del distretto più importante della pelletteria italiana». L’azienda alla fine dell 2023 ha comunicato l’acquisto di un ulteriore 30% del capitale sociale di RGB , società con sede a Reggello con un centinaio di addetti specializzata nella produzione e lavorazione di pelletteria, e dell’ulteriore 40% del capitale sociale di Petri & Lombardi srl , storica pelletteria di Bientina in provincia di Pisa che conta una cinquantina di persone. In totale oggi l’azienda ha complessivamente 240 addetti e il nuovo edificio è realizzato con criteri più elevati di costruzione che permette un utilizzo meno impattante di metallo, è senza travi e colonne con “mega croci” e consente l’uso per la costruzione di materiali più ecologici e naturali come il legno, rendendolo innovativo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni