Il Tirreno

Empoli

il sindaco 

«Più controlli e attenzione sul territorio»

31 dicembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





Il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia si rivolge a polizia e carabinieri dopo i recentissimi episodi di furti ed effrazioni nelle case private che si sono verificate soprattutto a Sovigliana e Spicchio, frazioni di Vinci al confine con Empoli, le separa il fiume Arno.

«Chiedono alle forze dell’ordine di aumentare i controlli e l’attenzione sul territorio comunale - dice - io non posso far altro che sollecitare le forze di polizia a intensificare la loro attività». «Naturalmente - aggiunge il primo cittadino di Vinci - dobbiamo capire l’entità del problema, cioè il numero reale di questi episodi in rapporto alla quantità della popolazione residente nella zona».

Torchia ammette comunque che nel periodo delle festività spesso si verifica una escalation di questi casi, topi di appartamento e simili in azione, soprattutto nelle ore notturne ma non solo. «Non ho comunque notizia di una reale recrudescenza di furti in abitazione e reati simili, il mio rapporto con le forze dell’ordine è praticamente quotidiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia