Il Tirreno

Podismo

I cinque eroi cecinesi della mezza maratona: a Marina di Carrara dominano i Veterani

I cinque eroi cecinesi della mezza maratona: a Marina di Carrara dominano i Veterani

Risultati di rilievo per i soci del circolo Unvs di Cecina alla White Marble Marathon

24 febbraio 2023
3 MINUTI DI LETTURA





CECINA. Prestazioni eccellenti e un gran premio alla tenacia e all’allenamento. Per i Veterani dello sport di Cecina è stato un appuntamento ricco di successi quello con la sesta edizione della “White Marble Marathon”, evento tenutosi a Marina di Carrara nei giorni scorsi e che ha visto i cinque podisti cecinesi autori di prestazioni di altissimo rilievo. Sia a livello generale che per il campionato regionale di mezza maratona riservato ai soci dell’Unvs (l’Unione Nazionle Veterani dello Sport) . Dove la squadra di Cecina ha letteralmente sbaragliato la concorrenza.

Sandro Bartolini, Alberto Bernardini, Maurizio Cecconi, Luca Lecci e Giancarlo Tinagli si sono presentati ai nastri di partenza dell’ormai classico evento sportivo apuano – tra i più noti nel panorama internazionale della disciplina – per partecipare al percorso di mezza maratona, ossia di poco più di 21 chilometri e 100 metri circa (anziché i classici 42 chilometri e 195 metri tipici della maratona olimpica) . La “White Marble Marathon” è un evento podistico promosso dalla World Running Academy con il supporto della Fondazione Marmo Onlus di Carrara e il patrocinio del Comune di Carrara e del Ministero dell’ambiente, vista la particolare attenzione al rispetto ambientale con l’iniziativa plastic free che fa della “White Marble Marathon” la prima maratona ecocompatibile in Italia. Quattro le gare in programma su altrettante distanze, a partire dalla classica maratona di oltre 42 chilometri e proseguendo con la “marble hero” di 30 chilometri, la mezza maratona di 21 chilometri e la ridotta di 10 chilometri. Importante anche la partecipazione a questa sesta edizione dell’evento: ai nastri di partenza a Marina di Carrara si sono presentati in 1.150 di cui 268 per la maratona, 197 per i 30 chilometri, 416 per la mezza maratona e 269 per il percorso di 10 chilometri.

Tutti e cinque gli atleti cecinesi hanno corso con grande autorevolezza, tanto da far registrare le loro migliori prestazioni a livello cronometrico sulla distanza della mezza maratona. Per quanto riguarda poi il campionato regionale di mezza maratona il gruppo cecinese ha fatto letteralmente “cappotto”. Infatti nella categoria M50 Maurizio Cecconi e Sandro Bartolini hanno occupato rispettivamente le prime due posizioni, nella categoria M55 al primo posto si è classificato Luca Lecci così come Giancarlo Tinagli nella categoria M70. Mentre Alberto Bernardini si è dovuto accontentare di un comunque ottimo secondo posto nella categoria M60. Non solo: i cinque podisti nostrani hanno anche ben figurato nella classifica generale per categoria: Cecconi è arrivato secondo nella M50, Bartolini al settimo posto, Lecci si è classificato ottavo nella M55, 17esimo Bernardini nella M60 e infine secondo Tinagli nella M70. Il gruppo dei Veterani di Cecina è quindi tornato vittorioso da quest’ennesimo evento di rilievo in cui le prestazioni degli atleti hanno tenuto alta la bandiera del sodalizio. Al punto che anche sulla pagina social della società sono state molte le manifestazioni di stima e i complimenti per l’eccellente risultato ottenuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La violenza

Viareggio, tre adolescenti aggrediti e picchiati a colpi di casco vicino a un bagno

di Donatella Francesconi e Roy Lepore