Il Tirreno

Il Basket Sei Rose Rosignano trainato dai giovani. Settimana di vittorie in ogni categoria del vivaio

Il Basket Sei Rose Rosignano trainato dai giovani. Settimana di vittorie in ogni categoria del vivaio

Dagli Aquilotti fino all’Under 17: finiscono sconfitti (ma tra gli applausi) solo gli Scoiattoli. Da batticuore il successo conquistato dall’Under 14 con un tiro all’ultimo secondo del match

22 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





ROSIGNANO. Una battuta d’arresto per gli Scoiattoli che comunque non intacca la voglia di rimboccarsi le maniche di uno dei gruppi più piccoli (per età) del vivaio. Per il resto, le giovanili del Sei Rose Basket Rosignano proseguono la loro scia di successi.

La partita perfetta

Ottima prestazione per il gruppo degli Aquilotti Minismall – guidati dai coach Bruscino e Frenna – che hanno ospitato i “cugini” del Basket Cecina. Risultato positivo che ha visto premiato soprattutto la solidità del gioco di squadra. Difesa impenetrabile, giocate intelligenti egran partecipazione del quartetto in campo e di tutta la panchina. I convocati: Vivoli, Terreni, Nencini, Vaccari, Ferraro, Cucchiara, Musella, Manetti, Fiorenzani, Bettini, Bachini, Marino.

Vittoria al cardiopalma

Si risolve con una tripla allo scadere la sfida casalinga degli Under 14 targati Chorus Sei Rose Rosignano contro il Basket Massa e Cozzile. La partita, molto delicata visto il valore degli avversari attualmente secondi in classifica, parte in salita sin da subito per i padroni di casa che chiudono la prima parte di gara 39-30 in favore degli avversari. La scossa dei coach Cecconi e Bruscino arriva al rientro dagli spogliatoi quando il Sei Rose inizia a giocare il proprio basket. È così che i ragazzi rosignanesi prendono più fiducia e, incitati anche dal tifo di una Tensostruttura gremita, riescono a compiere il recupero arrivando a giocarsi la partita proprio sull’ultimo possesso. La decide Giubbilini con un canestro da tre punti all’ultimo secondo che regala la vittoria a Rosignano per 70-69. Il tabellino della Sei Rose: Giardini 2, Boscolo 15, Trabuchelli 6, Giannetto, Giubbilini 24, Braccini 4, Cicchiello 19, Lisi, Serembe, Giannini, Pierattini, Parri.

Gli scoiattoli

I piccoli allenati da Frenna e Bruscino subiscono una battuta d’arresto al PalaCosmelli contro i coetanei della U. s. Livorno. Dopo i primi tre quarti chiusi in parità, i rosignanesi cedono nell’ultimo tempino. Al di là del risultato, netti i miglioramenti sotto il profilo della qualità del gioco.

Under 17 a valanga

Vittoria netta (62-48 il finale) contro il Montecatini nel primo impegno della seconda fase di campionato per gli Under 17 del Sei Rose vessati da malattie e infortuni. Gruppo rosignanese padrone del gioco con il capitano Neri sugli scudi. La testa ora è già alla difficile trasferta della prossima settimana a Cascina, compagine contro la quale il Sei Rose ha perso entrambe le sfide nella prima fase. Il tabellino dei rosignanesi: Neri 19, Politi 15, Monticelli, Bertolini 4, Trabuchelli 6, Lisi, Gherdovich 6, Giardini 5, Fontana, Del Vecchio 2, Braccini 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto