Il Tirreno

Elezioni comunali 2024
Elezioni 2024

Castagneto Carducci, Scarpellini confermata per il terzo mandato

Castagneto Carducci, Scarpellini confermata per il terzo mandato

La sindaca uscente ha avuto il 51,89% dei voti, seconda con il 33,01% Ombretta Bartoli

10 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





CASTAGNETO CARDUCCI. Oltre 800 voti di distacco sulla principale contendente. Sandra Scarpellini si conferma sindaca di Castagneto Carducci e si prepara a inaugurare il terzo mandato avendo ottenuto dalle urne il 51,89% dei voti. In termini assoluti la prima cittadina uscente ha ottenuto 2.267 voti, distaccando ampiamente la principale rivale nella corsa alla poltrona di sindaca Ombretta Bartoli, che con la lista civica Noi per Castagneto si è assestata sul 33,01% ottenendo 1.442 voti. Ferma al 15,11% invece Catia Mottola, alla guida della lista Responsabilità Civica (660 le preferenze ottenute).

La rieletta sindaca avrà ora a disposizione per governare 8 seggi in consiglio comunale, mentre i 4 seggi previsti per l'opposizione saranno divisi tra Noi per Castagneto (3) e Responsabilità Civica (1).

«Un dato strepitoso - commenta entusiasta Scarpellini - dopo la notte "terribile" vissuta dal centrosinistra sul territorio castagnetano siamo riusciti a ribaltare il risultato vincendo in tutti e nove le sezioni, anche in quelle tradizionalmente più difficili come Marina di Castagneto e Bolgheri. La ritengo una vittoria della squadra, dove a fare la differenza sono state le persone e il rapporto, strettissimo, con il territorio. Mi auguro ora - conclude - che l'opposizione sia costruttiva e che si possa instaurare una dialettica politica utile a far crescere la nostra comunità».

Elezioni, i risultati Comune per Comune 

Primo piano
Meteo

Cielo giallo (e gran caldo) in Toscana: quanto durerà il fenomeno che arriva dal Sahara

di Tommaso Silvi