Il Tirreno

Turismo

San Vincenzo, Villa Galatea tra le 10 mete preferite da chi prenota le vacanze su Airbnb

di Gabriele Buffoni
San Vincenzo, Villa Galatea tra le 10 mete preferite da chi prenota le vacanze su Airbnb

La struttura sul litorale di San Vincenzo è l’unico sito toscano in classifica

30 aprile 2023
3 MINUTI DI LETTURA





SAN VINCENZO. Dal litorale di San Vincenzo alla vetta delle classifiche di Airbnb. È proprio il noto portale online statunitense – da tempo una delle piattaforme più utilizzate dai vacanzieri del 21esimo secolo, in grado di mettere in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi – a incoronare Villa Galatea tra le dieci mete in Italia più ambite dai propri utenti. L’unica, per giunta, a tenere alto il blasone della Toscana come destinazione per le vacanze lungo la costa.

Un risultato prestigioso per la villa sanvincenzina di proprietà della famiglia Lazzerini (già proprietari dell’azienda di arredi Garden House) . Secondo la classifica elaborata da Airbnb basandosi sulle preferenze espresse dai propri utenti (per comprendere meglio le dimensioni del bacino d’utenza della piattaforma: il sito viene visitato mensilmente circa 75 milioni di volte) , la dimora che sorge nei pressi della marina di San Vincenzo figura al quarto posto nella categoria “spiaggia”: in pratica, i visitatori del sito in cerca di una meta per una vacanza al mare hanno salvato nella propria wishlist (la “lista dei desideri”) proprio Villa Galatea. Insieme ad altri siti provenienti da altre regioni italiane, tra cui spopolano mete in Sicilia, Campania e Sardegna. «Venirne a conoscenza è stata una gran bella sorpresa – commenta la titolare di Villa Galatea Elettra Lazzerini – essere poi gli unici in Toscana dà ancora più valore al tanto impegno che mettiamo nel gestire quest’attività. Airbnb ha un bacino di utenti e di strutture imponente, vedere un riscontro così positivo ci dà un grande stimolo per andare avanti: quando ho iscritto le nostre prime strutture sul portale era il febbraio 2014, ero la terza utente sull’intera costa degli Etruschi, in Toscana eravamo solo una trentina. Il mondo oggi è cambiato – spiega – e i turismo extra alberghiero ha ricevuto una spinta incredibile: a premiare questo nuovo tipo di turismo – conclude – è il fatto di sentirsi a casa pur vivendo una vacanza».

Villa Galatea è nel ramo dell’ospitalità turistica dal 2018 dopo essere stata completamente ristrutturata. «Era la casa dove sono cresciuta – spiega Elettra Lazzerini – sono molto felice di averne aperto le porte al mondo, perché è una struttura con una grande anima: a gestirla – racconta – siamo io e un piccolo staff molto affiatato che ormai è diventato come una sorta di “seconda famiglia” perché dietro le quinte c’è davvero tanto lavoro per mantenere alto il livello dell’offerta per chi ci sceglie». E i numeri registrati da Villa Galatea non sono di scarso valore. «Per il 2023 siam al completo fino a novembre – dichiara soddisfatta la titolare – mentre per il 2024 abbiamo già adesso aperto la lista delle prenotazioni. Molto lavoro arriva anche dai social: oltre a piattaforme come Airbnb ricevo chiamate dirette dal nostro sito, oppure tramite social network come Instagram e anche Tik Tok. Perlopiù – spiega Lazzerini – si tratta di soggiorni di tre o più notti, mentre i last minute che riceviamo sono davvero pochi: siamo una meta più adatta a persone che si organizzano con largo anticipo e che cercano una vacanza di lusso: la villa si trova sulla spiaggia e tra i suoi punti di forza, oltre alla vista mozzafiato specialmente al tramonto, ci sono anche i comfort come una piscina riscaldata interna. Ma la maggior parte degli ospiti la apprezzano perché qui si possono estraniare dal mondo pur essendo praticamente nel centro di San Vincenzo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Il caso
Il capo dello Stato

Mattarella richiama Piantedosi: «L’autorevolezza della polizia non sono i manganelli»

di Libero Red Dolce
Le nostre iniziative