Cecina-Rosignano



SCEGLI L'EDIZIONE
cecina
cronaca
T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
L’analisi
Parola dell’esperto: «L’olivicoltura con l’innovazione avrà prospettive interessanti»

Divina Vitale

Vengono franti 70mila quintali all’anno di olive per una produzione annua di 10mila quintali nel consorzio Terre dell’Etruria

12 agosto 2022


DONORATICO. Quattro frantoi sociali dislocati nelle province di Pisa, Livorno e Grosseto che in media frangono 70mila quintali all’anno di olive per una produzione di olio di 10mila quintali. Sono i numeri di Terre dell’Etruria che conta oltre 600 soci conferitori. «Sono anni che puntiamo su inserimento di professionalità in campo con agronomi e nei nostri frantoi – dice Giulio Fo...


Primo piano

Il monumento
«Una splendida paziente di 850 anni». La Torre di Pisa è in salute eccellente: lo dice l’Opera Primaziale dopo i controlli


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.