Il Tirreno

Versilia

L’idea

Forte celebra i suoi cinque chef stellati con una festa

Valentino Cassanelli, chef del Lux Lucis di Forte dei Marmi premiato anche quest’anno con una stella dalla Guida Michelin
Valentino Cassanelli, chef del Lux Lucis di Forte dei Marmi premiato anche quest’anno con una stella dalla Guida Michelin

L’orgoglio di Forte dei Marmi per i ristoranti premiati dalla Guida Michelin

18 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





FORTE DEI MARMI. Il sindaco Bruno Murzi e l’assessore al Turismo Graziella Polacci hanno accolto con soddisfazione l’esito dell’annuale cerimonia di aggiornamento della Guida Michelin, che ha premiato ben cinque ristoranti, con i rispettivi chef, del territorio fortemarmino.

«Se pensiamo che l’esperienza enogastronomica è diventata una delle motivazioni principali che spingono il turista a venire e soggiornare in Italia – si sono complimentati i due amministratori – non possiamo che essere soddisfatti di questo prestigioso traguardo. Vorremmo perciò porgere un ringraziamento a tutti gli chef che quotidianamente, attraverso il loro lavoro, arte, passione inventiva e sperimentazione, rendono ancora più preziosa e accogliente la nostra cittadina. Forte dei Marmi quindi non solo meta estiva, non solo turismo balneare di qualità, ma luogo in cui il cibo regala, in nove chilometri quadrati, un’esperienza a cinque stelle. Ringraziamo perciò Marco Bernardo de La Magnolia, Gioacchino Pontrelli del ristorante Lorenzo, Andrea Mattei del Bistrot dei fratelli Vaiani, Valentino Cassanelli, chef del Lux Lucis e il Parco di Villa Grey, con lo chef Giovanni Cerroni. Con l’occasione ricordiamo anche agli altri ristoranti della nostra cittadina che svolgono il loro compito di ristorazione con competenza, serietà, passione, rendendo Forte dei Marmi un luogo in cui vale la pena fermarsi o sostare, anche solo per un’ottima cena».

«Come presidente dell’Ambito Versilia – ha poi proseguito Murzi – estendo i complimenti anche a tutti gli altri quattro chef e ristoranti della Versilia stellati. E posso già dire che con gli altri sindaci stiamo organizzando un appuntamento dedicato a tutti i premiati della guida Michelin della Versilia, per dare loro anche un riconoscimento da parte dell’intero territorio».

Primo piano
Tragedia in Maremma

Grosseto, muore a 36 anni annegato nel fiume davanti alla compagna

Sport