Il Tirreno

Cultura: De Marchi (Urban Vision), 'creare reti per un rinascimento urbano sostenibile'

11 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 11 lug. (Adnkronos) - "Parlare di reti e connessioni, fisiche e immateriali, è il modo per progettare il futuro, quello che Urban Vision ha scelto per trasformare le città in luoghi più stimolanti e inclusivi, per portare valore all’intera comunità”. Lo dichiara Gianluca De Marchi, Ceo e fondatore di Urban Vision, che sabato 13 luglio alle 11:30, al teatro Petruzzelli di Bari, parteciperà alla tavola rotonda "Una rete per l'Italia", nell’ambito della settima edizione dell'evento ideato da Nicola Porro "La Ripartenza, liberi di pensare", insieme a Patrizia Micucci, Senior partner and founder Nb Aurora, Pietro Labriola, amministratore delegato Tim, Guido Grimaldi, direttore commerciale Grimaldi group e Mauro Crippa, direttore generale informazione e comunicazione Mediaset. “Mi confronterò sul futuro del Paese con donne e uomini che ogni giorno mettono al centro della propria azione la creazione di reti, per arricchire quel dialogo urbano che ogni giorno dobbiamo mettere in campo. Per dare ulteriore impulso alla missione di Urban Vision, che, attraverso nuove modalità di comunicazione, unisce il fisico al digitale, le persone tra loro, le città, le periferie al centro, il presente al futuro, nella costruzione di un rinascimento urbano sostenibile”.
Primo piano
Vacanze e risparmi

Benzina, parcheggio, ombrellone e pranzo: ecco quanto costa una giornata al mare in Toscana

di Barbara Antoni
Sport