Il Tirreno

Ue: Magi, 'Meloni scava baratro tra Italia e Europa'

28 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 giu. (Adnkronos) - “Dritti verso un futuro orbaniano per l’Italia. Con la posizione assunta sulle nomine europee, Giorgia Meloni ha scavato un baratro tra l’Italia e l’Europa. Da Paese Fondatore ci ritroviamo a Paesello isolato, scontroso e fuori dai giochi, che dirà di voler sbattere i pugni su tavoli in cui, però, purtroppo, non siederà più. Meloni ha ritagliato per l’Italia in Ue un futuro stile Ungheria di Orban, uno staterello problematico che sarà parte del problema e non della soluzione delle questioni europee. Non ci resta che allacciare le cinture di sicurezza e costruire l’alternativa a questo governo”. Lo scrive su X il segretario di +Europa, Riccardo Magi.
Primo piano
Il dramma sfiorato

Viareggio, bimbo di due anni rischia di annegare in piscina: salvato dall’intervento della bagnina

di Roy Lepore