Il Tirreno

Fanpage: Baldino (M5S), 'da Melini vergognoso attacco a giornalisti'

28 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 giu. (Adnkronos) - "Trovo vergognoso che dopo gli indecenti fatti emersi dall'inchiesta sulla giovanile di FdI, Giorgia Meloni, invece di chiedere scusa, pensi ad attaccare i giornalisti di Fanpage. Sono questi i metodi di regime". Lo afferma la vicecapogruppo del M5S alla Camera Vittoria Baldino. "E' da regime picchiare un parlamentare dell'opposizione in Parlamento e cancellare le tracce dell'aggressione negli atti parlamentari, proibire con la galera al popolo di protestare per le politiche del governo, non rispondere alle domande dei giornalisti ma parlare solo nei contesti protetti e con i giornalisti amici. E' da regime occupare le istituzioni con parenti e amici, come da ultimo il governo sta facendo in Inps. E' da regime cambiare la Costituzione a proprio uso e consumo, eliminando il sistema di equilibrio dei poteri per attribuire a una sola persona pieni poteri anche di fronte al Parlamento e al Capo dello Stato. Tutto questo è da regime, cara Meloni. Se pensa di proteggere questi ragazzi dalla cultura neofascista, antisemita, razzista, alla quale nel suo partito si stanno indottrinando, accusando chi glielo fa notare, ha scelto la strada sbagliata. Così li fomenta ancora di più contro il nemico", conclude l'esponente pentastellata.
Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». La nota e l’endorsement a Kamala Harris

Sport