Il Tirreno

Fanpage: Boccia, 'silenzio Meloni su inchiesta e insulti a Schlein preoccupante'

27 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 giu. (Adnkronos) - “Da ore siamo intervenuti in aula, molti esponenti del nostro partito hanno fatto dichiarazioni per stigmatizzare quello che l’inchiesta di Fanpage ci ha raccontato: la promiscuità dell’estremismo fascista con il movimento giovanile di Fdi. Di fronte a tutto questo solo qualche dichiarazione imbarazzata e imbarazzante dagli esponenti del partito di maggioranza che condannano l’ ‘estremismo’. Nel frattempo restiamo in attesa della parole di Giorgia Meloni: il suo silenzio su quanto emerge dall’inchiesta di Fanpage e sulle minacce rivolte a Elly Schlein è sempre più preoccupante”. Così il presidente dei senatori del Pd, Francesco Boccia.
Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». La nota e l’endorsement a Kamala Harris

Sport