Il Tirreno

Europee: Conte, 'non ho fatto casting per liste, da Pd scelte attira consensi' (2)

13 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





(Adnkronos) - "Io credo ci sia una grande differenza" tra il Pd e il M5S, dice Conte rispondendo alle domande di un cronista, "alcune battaglie le stiamo facendo insieme: sul salario minimo, ad esempio, il Pd non era su questa posizione, altrimenti l'avremmo realizzata quando eravamo al governo, si sono convinti poi e ora la stiamo combattendo insieme", con il "governo che ci ha sbattuto la porta in faccia, non a noi ma a 4 mln di lavoratori sottopagati". Anche sul jobs act "si stanno convertendo sulla nostra posizione. Su alcune battaglie il Pd sta operando una convergenza, sta maturando un riposizionamento", per quanto "alcuni più convinti e altri meno. Ma restano delle sostanziali differenze", a partire dall"invio di armi, che il Pd sostiene ad oltranza, al limite arriva ad astenersi" come accaduto per una risoluzione europea che impegnava il Pil, "mentre noi votiamo contro".
Le ultime
La macabra scoperta

Orrore tra gli scogli, una neonata trovata morta dentro uno zaino

Cinema in Toscana