Il Tirreno

Sanità: Pd presenta legge Schlein, la segretaria 'Meloni continua a mentire su tagli'

24 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 apr (Adnkronos) - "Giorgia Meloni continua a mentire sui fondi alla sanità pubblica. Sono gli stessi dati del governo a smentirla, perché si vede che da quando c'è lei la spesa sanitaria sul PIL sta inesauribilmente scendendo fino ai livelli di prima della pandemia. E in più hanno fatto un taglio di 1,2 miliardi dai fondi del PNRR, di cui si stanno lamentando anche le Regioni governate dalla destra. Noi non ci stiamo". Lo dice Elly Schlein in un video sui social sulla proposta di legge sulla Sanità di cui è prima firmataria la stessa leader dem. "Il Partito Democratico difenderà la sanità pubblica dai tagli e dalla privatizzazione strisciante che porta avanti questa destra. Il modello di sanità che stanno spingendo è quello in cui chi ha il portafoglio gonfio riesce a saltare le liste d'attesa infinite per andare direttamente dal privato -prosegue Schlein-. Ma chi non ha questa possibilità sta rinunciando a curarsi, come già accade a più di 4 milioni di italiani. Non lo accettiamo". "È per questo che come Partito Democratico abbiamo presentato una proposta di legge a mia prima firma che chiede di investire nella sanità pubblica nei prossimi 5 anni fino al 7,5% del PIL, la media europea. Chiede anche di sbloccare le assunzioni, per permettere di riempire quei reparti che si stanno svuotando e abbattere davvero le liste d'attesa e di procedere con un piano straordinario per assumere il personale che manca. Noi continueremo a batterci per questo e per questa proposta. Fatelo insieme a noi", conclude Schlein.
Le ultime
Violenza domestica

Agrigento, accoltella la moglie e due figli e si barrica in casa: i bambini in rianimazione