Il Tirreno

Torino: Montaruli, 'brutta pagina scritta da Askatasuna e da chi ha promosso sanatoria'

23 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 23 apr. (Adnkronos) - "Più spazio viene dato agli esponenti dei centri sociali più certa è la violenza che scatenano. Le scene di stamattina confermano che l’assegnazione di Askatasuna è un fallimento in partenza che non può aver alcun seguito. La politica del sindaco Lo Russo non ha fatto altro che conferire più potere a chi dovrebbe essere isolato, legittimandolo: violenze, aggressioni e prepotenze inaudite non sono accettabili e in ogni caso dimostrano come la delibera della Giunta Lo Russo sia manchevole nei presupposti oltre a non essere più praticabile in base alla legge regionale Marrone. Ciò nonostante, dalla sinistra non vi è alcuna parola di scuse di condanna o una presa di coscienza sulle conseguenze delle proprie azioni. Una brutta pagina oggi è stata scritta non solo da Askatasuna, ma da tutti coloro che hanno promosso una sanatoria del centro sociale offensiva e dannosa”. Lo dichiara Augusta Montaruli, vicecapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.
Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati