Il Tirreno

Milano: iniziati in carcere interrogatori per sei agenti Beccaria

23 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 23 apr. (Adnkronos) - Sono sei gli agenti del Beccaria che vengono interrogati oggi dal gip di Milano Stefania Donadeo dopo l'inchiesta che ha portato a 21 misure cautelari per più reati che vanno dai maltrattamenti e alle lesioni aggravate fino alla tortura per una serie di episodi che, a partire dalla fine del 2022, ha visto come presunte vittime una dozzina di minorenni della struttura carceraria. Gli agenti, detenuti a Bollate, alcuni difesi dallo stesso legale, potrebbero decidere di avvalersi della facoltà di non rispondere di fronte ad accuse molto pesanti. Gli interrogatori proseguiranno nel pomeriggio, mentre gli altri sette arrestati saranno sentiti nei prossimi giorni.
Primo piano
La sfida dell’energia

Geotermia in Toscana, la partita delle concessioni e degli extra profitti: oggi valgono 600 milioni all’anno

di Mario Neri
Cinema in Toscana