Il Tirreno

Omicidio Senago: medico legale, 'Giulia non è riuscita a difendersi' (2)

04 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





(Adnkronos) - L'esperto elenca con ordine le 37 coltellate, la "gran parte" nella carne viva e prova a ricostruire la dinamica dell'aggressione, come la coltellata alla laringe con cui, forse, avrebbe impedito a Giulia Impagnatiello di gridare. E' l'anatomopatologo a chiarire, come già fatto dal collega, che la morte del feto, il piccolo Thiago che sarebbe morto due mesi dopo, è "conseguente alla morte di Giulia".
Primo piano
L’addio

Morte di Mattia Giani, chiesa gremita per l'ultimo saluto al calciatore. La fidanzata: «Sarai sempre la metà del mio cuore»