Il Tirreno

Scherma: Cdm spada, Navarria, Santuccio e Rizzi ko agli ottavi di finale

10 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Barcellona, 10 feb. -(Adnkronos) - Si è fermata agli ottavi di finale la corsa di tre spadiste italiane a Barcellona. Nella gara individuale della Coppa del Mondo di spada femminile, sulle pedane catalane, Mara Navarria ha chiuso al 9° posto, decima Alberta Santuccio e dodicesima Giulia Rizzi. Per il trittico di azzurre il rimpianto di ottavi di finali decisi sui titoli di coda. Hanno infatti ceduto solo all’ultima stoccata sia Alberta Santuccio, battuta 15-14 dalla portacolori del Brasile, Nathalie Moellhausen, che Giulia Rizzi, superata 12-11 dall’ungherese Eszter Muhari, mentre dopo un match altrettanto combattuto Mara Navarria si è arresa 15-13 all’ucraina Kryvytska. C'è rammarico, perché ognuna di loro era stata protagonista di un’ottima prova. Santuccio aveva superato due statunitensi, Liu (15-11) e Washington (15-9), Navarria si era imposta sulla francese Coquin (15-12) e sulla cinese Yu (14-11), e Rizzi, reduce dal secondo posto nel GP di Doha, aveva eliminato la tedesca Heinz (15-7) e l’americana Holmes (15-13). Tra le altre azzurre in gara Rossella Fiamingo è 21/a e Roberta Marzani 26/a, fermate nel turno dei 16esimi di finale, mentre allo step precedente erano uscite di scena Federica Isola (42/a), Alessandra Bozza (43/a) e Lucrezia Paulis (53/a). Il clou della tappa di Coppa del Mondo di spada femminile a Barcellona, però, va in scena domani: c’è la prova a squadre, dove l’Italia del CT Dario Chiadò va a caccia di punti importantissimi per la Qualifica Olimpica con il quartetto composto da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Alberta Santuccio e Giulia Rizzi.
Primo piano
La guida

Pensioni anticipate e lavori usuranti: via alle richieste. I requisiti e la scadenza per le domande

di Leonardo Monselesan
Le nostre iniziative