Il Tirreno

Tennis: ranking Wta, Swiatek sempre in testa davanti a Sabalenka e Paolini 24/a

29 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 gen. - (Adnkronos) - Tante le variazioni in chiave tricolore nella classifica mondiale femminile pubblicata stamane dalla Wta, dopo l’Australian Open, primo Slam del 2024 andato in scena a Melbourne. Anche questa settimana tornano ad essere sei le azzurre tra le prime cento. Leader tricolore è sempre Jasmine Paolini che, grazie ai primi ottavi Major in carriera, guadagna sette posizioni e sale al numero 24, siglando il best ranking. Alle sue spalle fa due passi avanti Martina Trevisan, ora al numero 57, che scavalca Lucia Bronzetti, numero 58, tre gradini più giù rispetto a quindici giorni fa. Guadagna sei posizioni Elisabetta Cocciaretto, che risale al numero 60, mentre costa cara a Camila Giorgi la mancata conferma dei punti del terzo turno dell’Aus Open 2023 (quest’anno è uscita di scena all’esordio, battuta in tre set da Azarenka): la 32enne di Macerata scivola indietro di 15 posizioni ed è ora al numero 68. Rientra in top 100 per l’ennesima volta Sara Errani: la veterana azzurra fa due passi avanti ed è numero 99. Diverse variazioni anche nella top ten del ranking, guidata sempre dalla polacca Iga Swiatek: la 22enne di Varsavia, eliminata al terzo turno dell’Australian Open dalla giovane ceca Noskova, è per la 88esima settimana complessiva (la tredicesima consecutiva) al comando. In seconda posizione, stabile, c’è la bielorussa Aryna Sabalenka, riconfermatasi regina di Melbourne, staccata di 865 punti dalla leader. Sul terzo gradino del podio - ma ad oltre mille e settecento punti di distanza - risale, grazie alla semifinale nell’”Happy Slam”, la statunitense Coco Gauff che precede la connazionale Jessica Pegula, quarta. Entrambe hanno scavalcato la kazaka Elena Rybakina, quinta, che alla finale di Melbourne 2024 ha sostituito il secondo turno di questa edizione perdendo due posizioni. Al sesto posto stabile la tunisina Ons Jabeur, subito davanti alla “new-entry” di questa settimana, la cinese Qinwen Zheng, settima, che grazie alla finale di Melbourne (la prima per lei in uno Slam), guadagna otto posizioni ed irrompe per la prima volta in top ten. Di conseguenza fanno tutte un passo indietro la ceca Marketa Vondrousova, ora ottava, la greca Maria Sakkari, nona, e l’altra ceca Karolina Muchova, decima ed ancora bloccata ai box per l’infortunio al polso destro che la tiene ferma dalla fine dello Us Open dello scorso anno. Questa la top ten: 1. Swiatek, Iga (POL) 9.770 punti (0); 2. Sabalenka, Aryna (BLR) 8.905 (0); 3. Gauff, Coco (USA) 7.200 (+1); 4. Pegula, Jessica (USA) 5.705 (+1); 5. Rybakina, Elena (KAZ) 5.688 (-2); 6. Jabeur, Ons (TUN) 4.076 (0); 7. Zheng, Qinwen (CHN) 3.950 (+8); 8. Vondrousova, Marketa (CZE) 3.846 (-1); 9. Sakkari, Maria (GRE) 3.710 (-1); 10. Muchova, Karolina (CZE) 3.520 (-1).
Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative