Il Tirreno

Mo: Austin, 'risponderemo ad attacco milizie appoggiate da Iran'

28 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Washington, 28 gen. (Adnkronos) - Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin ha incolpato le “milizie appoggiate dall’Iran” per i ripetuti attacchi contro le forze statunitensi, promettendo che “risponderemo nel momento e nel luogo di nostra scelta”. "Sono indignato e profondamente rattristato dalla morte di tre dei nostri militari statunitensi e dal ferimento di altri soldati americani in un attacco avvenuto ieri sera contro le forze statunitensi e della coalizione, che erano state schierate in un sito nel nord-est della Giordania vicino al confine siriano per lavorare per la sconfitta duratura dell’Isis”, afferma in una nota del Dipartimento della Difesa. “Questi coraggiosi americani e le loro famiglie sono nelle mie preghiere e l’intero Dipartimento della Difesa piange la loro perdita. Il Presidente e io non tollereremo attacchi alle forze americane e compiremo tutte le azioni necessarie per difendere gli Stati Uniti, le nostre truppe e i nostri interessi”.
Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative