Il Tirreno

Agrigento: donna arrestata per calunnia dopo avere accusato l'ex, l'uomo torna libero

29 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Palermo, 29 dic. (Adnkronos) - Torna libero l'uomo che era stato arrestato lo scorso 5 dicembre con l'accusa di avere sfregiato la ex moglie con l'acido. Dopo l'arresto della donna, di Palma di Montechiaro (Agrigento) accusata di avere inventato l'aggressione, l'uomo è stato scarcerato. Il gip del tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo ha ordinato la liberazione del marito perché sono venuti meno tutti i gravi indizi di colpevolezza. A dicembre la donna, che viveva in una comunità protetta dopo avere denunciato il marito, era tornata a casa per prendere dei vestiti ma venne colpita in viso dall'acido. Lei raccontò che fu il marito che ha sempre respinto le accuse. Dopo tutti gli accertamenti ieri la svolta a sorpresa: l'arresto della donna per calunnia. Il marito, invece, è in condizioni serie perché ustionato alle mani, al volto e al collo. E' ancora ricoverato al centro grandi ustioni dell'ospedale di Catania, dove era piantonato fino a questa mattina.
Primo piano
L'indagine

La lista dei farmaci introvabili: parkinson, diabete o epilessia, ecco perché curarsi diventa impossibile

di Martina Trivigno
Le nostre iniziative