Il Tirreno

Russia: respinta candidatura pacifista a presidenziali 2024

23 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Mosca, 23 dic. (Adnkronos) - "La Commissione elettorale centrale (Cec) ha rifiutato di registrare il gruppo di iniziativa di Ekaterina Duntsova per le elezioni presidenziali del 2024". Lo ha reso noto hanno la Cec stessa, riferendosi al respingimento della domanda della pacifista russa che si era candidata alle presidenziali del prossimo anno. La Commissione elettorale centrale avrebbe riscontrato errori nei documenti della candidata. Secondo la Cec, anche il notaio che li ha certificate ha commesso degli errori.
Primo piano
La tragedia

Livorno, morto nel palazzo divorato dalle fiamme: cosa ha scatenato l’incendio

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative