Il Tirreno

**Riforme: Cartabia, premierato riduce azione Presidente Repubblica'**

28 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 nov. (Adnkronos) - La riforma costituzionale che prevede l'elezione diretta del presidente del Consiglio "cambia il ruolo del Presidente della Repubblica", quello "che storicamente ha esplicato nelle dinamiche della forma di governo e nel circuito di indirizzo politico. Viene trasformata la funzione di organo di moderazione e di stimolo nei confronti degli altri poteri, introducendo degli elementi di rigidità che delimitano il perimetro di azione del Presidente della Repubblica", elemento da considerare "perché gli interventi presidenziali potrebbero rendersi necessari anche in futuro di fronte a situazioni impreviste e imprevedibili". Lo ha affermato l'ex presidente della Corte costituzionale Marta Cartabia, nel corso dell'audizione in commissione Affari costituzionali del Senato sul disegno di legge di riforma costituzionale.
Primo piano
L'indagine

La lista dei farmaci introvabili: parkinson, diabete o epilessia, ecco perché curarsi diventa impossibile

di Martina Trivigno
Le nostre iniziative