Il Tirreno

Stupro Caivano: Iannone (Fdi), 'allarmanti minacce via social a Meloni'

30 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 ago. (Adnkronos) - "Allarmano le minacce via social rivolte al presidente Meloni in vista della sua visita a Caivano domani. Minacce legate all’abolizione da parte del governo del reddito di cittadinanza e partite, evidentemente, da coloro che finora lo avevamo percepito indebitamente. È chiaro che chi protesta lo fa perché sa che la visita di Giorgia può rappresentante quella svolta che le tantissime persone oneste e lavoratrici di Napoli da tempo chiedono e sperano. Per questo le minacce sono ancora più odiose, espressione di quella Napoli minoritaria e arrogante che con l’arma della violenza e della sopraffazione cerca di impedire il cambiamento. Siamo certi che né Giorgia Meloni né Fratelli d’Italia si farà intimorire e domani riaffermeremo la decisa volontà di dare un segnale di svolta e di cambiamento". Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone, commissario regionale FdI della Campania.
Primo piano
L’emergenza

Talamone, è morta la balena che era rimasta incastrata in porto – Video

di Ivana Agostini