Livorno: famiglia in auto con 11 kg cocaina, un arresto in controlli Gdf al porto

26 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Livorno, 26 mag. (Adnkronos) - Undici chili di cocaina sono stati sequestrati dalla guardia di finanza al porto di Livorno. Nel corso dei controlli dei finanzieri del Gruppo su mezzi e persone all’interno e nei pressi del porto, gli accertamenti si sono focalizzati su un'auto che si stava imbarcando per la Sardegna: a bordo dell'utilitaria una famiglia, genitori e due bambine, all’apparenza tranquilla, ma i due labrador antidroga Jambo e Brook hanno dato segnali di interessamento sul veicolo. Le verifiche sono state dunque svolte in modo accurato e, nel sedile posteriore, sono stati trovati diversi panetti di cocaina pura per un peso complessivo di 11 kg. Lo stupefacente avrebbe fruttato, al dettaglio (per diverse decine di migliaia di dosi), oltre 3 milioni di euro. Il conducente del mezzo, un 40enne straniero, è stato arrestato in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante dell’ingente quantità, e condotto in carcere a disposizione della locale procura della Repubblica. Dall’inizio dell’anno sale a 300 kg la quantità di stupefacente sequestrata dalla guardia di finanza di Livorno, con 16 persone tratte in arresto.
Primo piano
L’indagine

Presunto stupro Lucarelli-Apolloni, chiesto il rinvio a giudizio per i calciatori

Le iniziative