Il Tirreno

Toscana

Estate

Mark Zuckerberg, dopo l’Elba il suo yacht fa lo show in Campania. E dalla spiaggia un regalo inaspettato


	In alto il Launchpad, in basso il Wingam e la spiaggia a Capoliveri
In alto il Launchpad, in basso il Wingam e la spiaggia a Capoliveri

Folla di turisti per ammirare il Launchpad, il dirigente dello Stabia Main Port: «Come un pellegrinaggio»

08 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





No, non può passare inosservato. Il superyacht di Mark Zuckerberg, avvistato nei giorni scorsi all’Elba, diventa addirittura una meta di pellegrinaggio di turisti italiani e stranieri al porto di Castellammare di Stabia. 

Il super yacht

La nave Launchpad, lunga 118 metri, accompagnata da uno altro yacht extralusso, lo Wingman (66 metri, dotato di un elicottero rosso per gli spostamenti) di proprietà di Mister Facebook ha salutato la cittadina campana (dove era arrivata venerdì 5 luglio), facendo suonare tre volte la sirena all'uscita dello Stabia Main Port, hub per mega yacht creato nel 2016 nel cuore di Castellammare di Stabia, tra Vesuvio, Sorrento, Pompei e a poche miglia nautiche dall'isola di Capri e dalla Costiera Amalfitana.

Una visita segnata dallo stretto riserbo: poco o nulla si è saputo dell'itinerario scelto dal miliardario statunitense nella mini-vacanza campana. È filtrato che abbia fatto visita con la famiglia agli Scavi di Pompei e alle ville di Stabia.

Il regalo

Inoltre, il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Vicinanza, ha fatto recapitare a uno degli uomini più ricchi del mondo una fornitura dei tipici biscotti locali, prodotti dalla ditta Cascone, il forno gestito da Peppiniello di Capua, lo storico timoniere dei fratelli Abbagnale alle Olimpiadi.

Il “pellegrinaggio”

«È stato davvero un pellegrinaggio, sono arrivati turisti locali ma anche stranieri da Sorrento, Napoli, Costiera Amalfitana per vedere la nave di Zuckerberg, è stato garantito un livello di sicurezza molto elevato, per accordi stipulati non possiamo rivelare dettagli sui suoi spostamenti», spiega all'Adnkronos Luisa Del Sorbo, dirigente di Stabia Main Port. «Personaggi del genere chiedono sempre uno stretto riserbo sull'itinerario delle vacanze. Per esempio qualche settimana fa allo Stabian Port ha sostato l'imbarcazione di Giorgio Armani. In ogni caso, è stato un momento importante per tutti e consolida immagine dello Stabian Port, unico approdo nel Mezzogiorno per le imbarcazioni superiore ai 100 metri''.

L'imbarcazione di Zuckerberg si è fermata alla rada di Mergellina, dove l'agenzia Marittima Luise, leader internazionale nel settore dei mega e Gigayacht, ha già organizzato i servizi richiesti per la crociera in corso. 

Primo piano
Ambiente

«No alla nuova funivia»: rivolta contro l’ecomostro sull’Appennino tosco-emiliano. I motivi della protesta

di Cristiano Marcacci
Sport