Il Tirreno

Toscana

Il dibattito

Gli scenari della nuova portualità, il convegno al Tirreno: «La Darsena Europa la svolta per Livorno»


	La tavola rotonda al Tirreno
La tavola rotonda al Tirreno

La tavola rotonda nella sede del nostro giornale a Livorno: gli interventi

16 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. “Gli scenari della nuova portualità tra la Darsena Europa e i traffici nel delicato contesto internazionale”. È questo il titolo della tavola rotonda nella sede centrale del Tirreno a Livorno. 

Tognotti (Spedimar): «Vi spiego pregi e difetti del nostro porto»

Giovanni Tognotti, presidente di Spedimar, ci spiega l’importanza della piattaforma Europa, ma anche cose serve al porto di Livorno nell’attesa della realizzazione della Darsena.

Guerrieri (Autorità Portuale): «Con la Darsena Europa avremo una svolta»

Luciano Guerrieri entra nei dettagli dell’importanza strategica della piattaforma Darsena Europa: «Cambierà il volto del porto di Livorno, rendendoci davvero competitivi».

Scali (Asamar): «Livorno ha grandi potenzialità»

Tra gli ospiti del convegno, Francesca Scali, presidente di Asamar: «Livorno è un porto dalle grandi potenzialità, con una centralità importante. Su quale traffico scommettere? Su quello dei contenitori, perché ha l’indotto più ampio».

Gli ospiti

A confrontarsi sul tema oggetto della tavola rotonda il presidente dell’Autorità Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Luciano Guerrieri, la vice presidente di Confetra Toscana, Gloria Dari, il presidente di Spedimar, Giovanni Tognotti e la presidente di Asamar, Francesca Scali. Il confronto è stato coordinato dal caporedattore centrale de “Il Tirreno”, Luca Daddi, e introdotto dal direttore de “Il TirrenoCristiano Marcacci.

Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole