Il Tirreno

Toscana

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
la storia

«Ti dono il libro, è il mio unico bagaglio»: E l’interprete accoglie in casa la profuga afghana

Simona Peselli
Da sinistra: l’arrivo delle profughe afghane a Montecatini, l’interprete Arianna Van der Meer
Da sinistra: l’arrivo delle profughe afghane a Montecatini, l’interprete Arianna Van der Meer

Montecatini, la volontaria diventa amica della ragazza afghana: non aveva nient’altro e me l’ha regalato, la voglio aiutare

29 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





MONTECATINI. L’interprete e la ragazza. Scappa da Kabul con un libro in mano e a Montecatini diventa amica della volontaria che si sta occupando delle traduzioni nell’albergo sanitario che la ospita. Arianna Van der Meer, 38 anni, insegnante di sostegno, mercoledì scorso alle nove di sera, senza pensarci un attimo, ha raccolto l’appello della Protezione civile di Chiesina Uzzanese...

In evidenza
Nei cieli

Forti turbolenze sul volo Londra-Singapore: un morto e diversi feriti. Cosa è successo: le ipotesi – Video

Sport