Il Tirreno

Shoah, La Russa “Ricordare un dovere perchè male assoluto è attuale”

27 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





ROMA (ITALPRESS) – “Ricordare non è solo un dovere ma anche un monito, perchè vediamo che il male assoluto che pensavamo appartenesse soltanto a quella tragica storia invece lo rivediamo nell’attualità, non solo per quello che è avvenuto il 7 ottobre, ma anche nelle manifestazioni, nell’antisemitismo, nella manifestazione che in ogni città viene sbandierata come atto di fede e di libertà e che invece ripercorre temi e parole che pensavamo non dovessero più esistere nei confronti degli ebrei e di quant’altro alla loro storia può essere ricollegato”.
Così il presidente del Senato Ignazio La Russa, a Tg2 Post. “Credo che non ci dovrebbe essere differenza fra maggioranza e opposizione. Ci possono essere diversi modi di tollerare o meno, ma non credo che appartenga a nessuna delle forze politiche questo atteggiamento che purtroppo riappare in manifestazioni, in proclami e atteggiamenti in varie parti d’Europa”, ha aggiunto La Russa.
(ITALPRESS).
– Foto: ufficio stampa Senato –

Primo piano
La ricostruzione

Femminicidio a Barga, uccisa all'ultimo appuntamento: il coltello di Rambo, la separazione e quella volta che la casa bruciò

di Luca Tronchetti
Le nostre iniziative