prato
cronaca

Incendio distrugge deposito di calzature, timori per l'amianto

Il rogo si è sviluppato in via Onorio Vannucchi. Sul posto vigili del fuoco da Prato, Montemurlo, Firenze e Pistoia


18 giugno 2022 di Paolo Nencioni


PRATO. Un vasto incendio ha distrutto nella serata di oggi, 18 giugno, un capannone industriale in via Onorio Vannucchi, nel Macrolotto 2. Le fiamme si sono levate intorno alle 22, quando all’interno del capannone, stando alle prime informazioni fornite dai vigili del fuoco, non c’era nessuno. Ben presto il fuoco ha attaccato la struttura portante del capannone, interessando la copertura. Dalle voci raccolte sul posto è emerso il timore che nella combustione siano coinvolti anche componenti in amianto. Il capannone che ha preso fuoco ospita il deposito di calzature a conduzione cinese W&H shoes.

Sul posto sono state immediatamente inviate tutte le squadre disponibili nella sede centrale di via Paronese, oltre a quella del Distaccamento di Montemurlo. Successivamente sono arrivati i rinforzi dai comandi di Firenze e Pistoia.
Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto il fuoco aveva già percorso tutto lo stabile e i pompieri hanno potuto soltanto tentare di limitare i danni agli edifici adiacenti. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti per tutta la notte.

La centrale del 118 ha inviato sul posto anche un paio di ambulanze, ma solo a scopo precauzionale perché, come detto, sembra che all’interno del capannone non fossero presenti persone quando è scoppiato il rogo.
La densa nube di fumo è stata vista a chilometri di distanza e una volta terminate le operazioni di spegnimento bisognerà capire l’origine dell’incendio, anche se in questi casi non è sempre facile accertarlo.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.