Prato



SCEGLI L'EDIZIONE
"Ho riconosciuto nel video mia zia: mi fanno pena"

Alessandra Agrati

Incontro tra parenti e Asl nella Casa di riposo di Narnali. "Parlare con la responsabile era impossibile: sempre chiusa nel suo ufficio". E c'è chi chiede che il personale non coinvolto rimanga nella struttura

14 luglio 2015


PRATO. “Ho riconosciuto dal video mia zia, (video) non provo rabbia ma pena per chi l'ha maltrattata, posso cercare di capirli, ma non giustificarli. Non la trasferirò in un'altra struttura”. Roberta è molto calma e razionale e lunedì 13 luglio, come tanti altri fam...


Primo piano

Monitor dei distretti
Esportazioni toscane col vento in poppa: oltre diciotto miliardi in nove mesi – Tutti i dati
di Leonardo Monselesan


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.