Il Tirreno

Pontedera

L’incidente

Pisa, travolto in bicicletta da un’auto: avvocato di 50 anni in gravi condizioni

di Andreas Quirici

	Il punto dell'incidente
Il punto dell'incidente

L’incidente tra Agnano e Calci. L’uomo, in prognosi riservata, era uscito per un allenamento con la sua bici da corsa: la dinamica

31 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





SAN GIULIANO TERME. È in prognosi riservata il ciclista investito da un’auto sulla strada lungomonte tra Agnano e Calci, nel territorio comunale di San Giuliano Terme (Pisa). Un incidente che ha costretto la polizia municipale a chiudere il transito per favorire le operazioni di soccorso che, per le gravi condizioni del 50enne coinvolto nello scontro, sono state piuttosto complesse. La dinamica è al vaglio degli agenti intervenuti ieri mattina (sabato 30) in un punto delicato della viabilità in una strada trafficata e di collegamento tra un centro abitato e l’altro.

In strada per un allenamento

Nei prossimi giorni ne sapremo di più su quanto avvenuto nel sabato di Pasqua che per la famiglia del ciclista si è trasformato in un incubo. Per il momento si sa che l’avvocato di San Giuliano era uscito da casa per un allenamento con la sua bicicletta da corsa. Un appassionato del pedale con una attrezzatura di tutto rispetto. Non è chiaro che la sua fosse un’uscita in solitaria oppure se si sarebbe dovuto trovare con altri appassionati di questo sport, sempre più numerosi sulle strade della provincia.

La dinamica

Di sicuro l’auto che lo ha investito lo ha trascinato per alcuni metri. Secondo quanto appreso, la bicicletta precedeva il Suv celeste e, per cause ancora in corso di accertamento, se l’ha presa in pieno procurando ferite gravi al 50enne.

I soccorsi

Subito sono scattate le telefonate ai mezzi di soccorso. Dalla centrale del 118 dell’Asl Toscana Nord Ovest è stata allertata un’ambulanza il cui personale a bordo ha prima provveduto a prestare le cure iniziali, stabilizzando il ferito e valutando le sue condizioni di salute. Ma, vista la situazione, il mezzo è poi partito in direzione dell’ospedale di Cisanello a Pisa dove il ciclista è stato preso in carico dall’equipe medica in servizio ieri mattina al pronto soccorso.

Vari traumi e una complessiva valutazione da codice rosso sono stati gli elementi con cui è stato indirizzato in terapia intensiva per un ricovero inevitabile vista la gravità delle ferite causate dall’incidente sulla strada nel territorio sangiulianese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La protesta

Carrara, in migliaia allo sciopero dopo le frasi choc dell’imprenditore Franchi. La sorella di una vittima sul lavoro: «Sono qui per difendere chi non può più farlo»

di Luca Barbieri