Il Tirreno

Pontedera

Il lutto

Ponsacco piange lo storico imprenditore Romans Cioni: «Un babbo unico come il tuo nome»


	Romans Cioni 
Romans Cioni 

Insieme al fratello Franco ha fondato la ferramenta che è poi passata nelle mani degli altri membri della famiglia

20 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PONSACCO. «La nostra comunità perde un grande imprenditore». Così il sindaco di Ponsacco, Francesca Brogi, ha annunciato sulla propria pagina Facebook, oggi 20 novembre, la morte  di Romans Cioni, «figura gentile e importante per la storia del mobile di Ponsacco».  

«Lui assieme al fratello Franco – ricorda il primo cittadino – hanno dato lavoro a decine di operai e fornito tutte le aziende del nostro comprensorio con la loro ferramenta. Una realtà nata proprio da Ponsacco, ma che anno dopo anno ha saputo crescere diventando punto di riferimento anche oltre regione. Alla sua famiglia vanno le mie più sentite condoglianze. Ci lascia in eredità lo sguardo attento al prossimo, un modo di fare cortese e un’attenzione nel creare impresa rivolta al territorio e ai dipendenti. Ciao Romans, la tua Ponsacco non ti dimenticherà».

Il figlio Alberto Cioni lo ricorda così: «Sei stato un babbo unico come il tuo nome».

Questo invece il ricordo della Ferramenta Cioni: «È con sincero dolore che vi comunichiamo che nella scorsa notte è venuto a mancare Romans Cioni, fondatore insieme al fratello Franco della Ferramenta Cioni nel lontano 1964.

La sua gentilezza e onestà, che hanno costituito il fondamento della sua vita e guidato il percorso dell'azienda, rimarranno un lascito di inestimabile valore. In questo giorno di lutto, ci uniamo con affetto e solidarietà alla famiglia, ricordando con rispetto e gratitudine il contributo straordinario di Romans alla comunità e conservando nel cuore il ricordo di un uomo straordinario».

Primo piano
L’incidente

Fi-Pi-Li, camion di Gpl fuori strada: riaperta anche la carreggiata verso Firenze. Le sei ore di caos – Video