Il Tirreno

Pontedera

fucecchio 

Offese i bambini durante l’evento web novità nell’inchiesta

30 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





Si inserì in un’iniziativa online dedicata alle famiglie dei nuovi nati promossa dal Comune di Fucecchio per la Giornata della Gentilezza e, coprendosi dietro l’anonimato, utilizzò la chat per offendere i partecipanti, tra i quali il sindaco, anche con parole inquietanti rivolte ai bambini. Il fatto, avvenuto lo scorso 21 marzo, provocò l’indignazione di tutti i partecipanti e molti di loro rimasero scossi dalla volgarità e dalla violenza dei messaggi. Ma il protagonista, al momento sconosciuto, non è detto che la faccia franca. Il pubblico ministero che conduce le indagini sul caso ha chiesto alla polizia di Empoli, con il dirigente del commissariato Francesco Zunino, di accogliere la dichiarazione diretta del sindaco Alessio Spinelli su quanto avvenuto per cercare di individuare il responsabile, anche col supporto della polizia postale che potrebbe chiedere l’accesso ai dati alla società titolare della piattaforma utilizzata per l’evento.



Primo piano
La ricostruzione

Morto in moto a Grosseto, chi era il dentista Lapo Bernardi e la testimonianza: «Ho visto la manovra fatale»

di Maurizio Caldarelli