pontedera
cronaca

L’eccellenza pisana nel cuore di Milano

Il 16 ottobre apre “Tartufotto”, il locale che farà scoprire i segreti del tartufo con Cristiano Savini e Simone Rugiati


12 ottobre 2013


PONTEDERA. Da mercoledì 16 ottobre il cuore di Milano profumerà di Toscana. E soprattutto di provincia di Pisa.

Aprirà infatti le porte “Tartufotto”, un locale che svelerà al pubblico milanese i sapori e i profumi del tartufo toscano, attraverso le proposte culinarie firmate dallo chef Simone Rugiati (di Santa Croce sull’Arno).

“Tartufotto” nasce dall'esperienza della Savini Tartufi di Forcoli, storica azienda che dal 1920 e con le sue quattro generazioni di tartufai ha sempre celebrato, attraverso i suoi prodotti, l'eccellenza del tartufo nelle sue molteplici declinazioni.

Al “Tartufotto” tutto parlerà toscano: dai vini che accompagnano i piatti, ai salumi, ai formaggi che lo chef Simone Rugiati ha accuratamente selezionato per il locale, anch'esso firmato da un altro pisano doc, l'architetto Luca Pieracci, originario di Pontedera che ha curato gli spazi e gli allestimenti.

Fondamentale per concretizzare l'idea degli otto soci è stato il supporto della Cassa Risparmio di San Miniato, partner finanziario del progetto che ancora una volta ha dimostrato di essere “banca di vicinanza” e di valorizzare le iniziative del proprio territorio, specialmente quelle che, come il progetto milanese, hanno l'obiettivo di far conoscere le eccellenze toscane al di fuori dei confini regionali.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.