Il Tirreno

Pistoia

Volley, Bottegone sogna in grande Nove vittorie in dieci partite

di Roberto Grazzini
Volley, Bottegone sogna in grande Nove vittorie in  dieci partite

Serie D, Tucci e compagne seconde in classifica a un punto dalla Cerretese

29 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PISTOIA. Con dieci turni di campionato già archiviati alle spalle e uno stop invernale di tre settimane, è tempo di bilanci per le nostre tre agguerrite formazioni che partecipano al campionato di serie D femminile di volley.

Cominciamo dal girone B e dal sorprendente Bottegone, capace di collezionare la bellezza di nove successi e un solo stop per altro di misura (3-2) contro il San Miniato. Solo l’ambiziosa Cerretese, avanti di appena una lunghezza, ma costretta alla resa nello scontro diretto da Tucci e compagne, ha saputo fare meglio. Una squadra pratica, di sostanza tenace e determinata che sa quel che vuole e come ottenerlo. Ne vedremo senza dubbio delle belle, lassù in cima, nel proseguio del torneo.

Sempre in questo raggruppamento, guardando in casa della Am Flora Buggiano, dopo l'avvio a handicap con appena cinque punti conquistati nelle prime sei gare della regular season e il conseguente divorzio da coach Barboni, il cammino delle gialloblù ha iniziato a orientarsi nella giusta direzione. Ciò è dovuto grazie all'avvento in panchina del sergente di ferro Alessandra Pellegrini, brava nel dare una scossa al gruppo e all'ambiente, come dimostrano le quattro affermazioni e una sola sconfitta registrate sotto la sua attenta gestione. Importanti poi, sia sotto il profilo numerico che tattico, i rientri degli attaccanti Bagni e Bandecchi, a lungo in infermeria. Buggiano adesso è chiamata a fare il cosiddetto salto di qualità se non vuole restare imbottigliata in un anonimo centro classifica.

Nel girone C, sta faticosamente risalendo la china l’Aglianese, penultima della fila a quota sette ma con le altre pericolanti raccolte in pochissimo spazio. Inoltre le neroverdi hanno mostrato segnali incoraggianti nelle ultime esibizioni e il vento potrebbe presto cambiare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La storia

«Aiuto, sto per partorire in casa»: la paura e il lieto fine grazie alla corsa dei volontari di Livorno

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative