Pisa



SCEGLI L'EDIZIONE
IL CASO
Agitalia, la fabbrica delle "bufale"

Pietro Barghigiani

Un vecchio libretto di risparmio
Anche in provincia le storie di scoperte di vecchi libretti di deposito trasformati in tesoretti in euro. Da anni Aduc e cittadini segnalano la falsità delle notizie che, però, continuano a circolare

14 gennaio 2015


PISA. Specialisti nello scovare storie curiose, cause legali da prima pagina e, di recente, anche vecchi titoli o libretti al portatore fuori corso, ma buoni da incassare con valore centuplicato a spese dello Stato. La fonte è una società con sede a Roma e che risponde al nome di Agitalia, ovvero associazione per la giustizia in Italia. Peccato che quello che sgorga da quella f...


Primo piano

La guida
Nuove (e vecchie) truffe online: come riconoscerle ed evitarle
di Sara Venchiarutti


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.