massa
cronaca

Partaccia, scatta il divieto di balneazione nell'area "campeggi ovest"

Il testo a firma del sindaco di oggi, mercoledì 22 giugno: «È temporaneamente vietato alla balneazione a seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi sul campione di acqua».


22 giugno 2022


Massa. Il Comune di Massa in una nota fa sapere che – in attesa delle controanalisi – in seguito all’esito negativo del campionamento dell’Arpat eseguito lunedì scorso, 20 giugno, scatta il divieto di balneazione, sancito nell’ordinanza sindacale, nell’area cosiddetta “Campeggi ovest” alla Partaccia. Si legge infatti nell’ordinanza di oggi, mercoledì 22 giugno, a firma del sindaco di Massa Francesco Persiani: «È temporaneamente vietato alla balneazione a seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi sul campione di acqua, l’area di balneazione denominata “campeggi ovest”». Sarebbero tre gli stabilimenti balneari interessati, oltre a un tratto di spiaggia libera. 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.