Il Tirreno

Lucca

capannori 

Fare la spesa a colpo sicuro con la mappa dei mercati

Fare la spesa a colpo sicuro con la mappa dei mercati

È online l’elenco delle tredici aree di vendita allestite nel territorio comunale con l’esatta collocazione dei banchi e l’elenco dei prodotti commercializzati

31 dicembre 2021
3 MINUTI DI LETTURA





CAPANNORI. Arriva una mappa interattiva dei 13 mercati di Capannori – nove generalisti e quattro contadini – dove si possono visualizzare dettagli quali i giorni in cui si svolgono, le categorie di merci e prodotti in vendita e l’ubicazione esatta dei banchi, il tutto arricchito da una funzione di ricerca per accedere in maniera più diretta alle informazioni: è il nuovo servizio online attivo da ieri realizzato dall’amministrazione comunale, e inserito in un percorso di rivitalizzazione delle aree mercatali del territorio. Il servizio è fruibile gratuitamente da tutti, anche dallo smartphone (cliccando sul banner presente sulla homepage del sito www.comune.capannori.lu.it oppure tramite il link diretto https://g3w-suite.comune.capannori.lu.it/it/map/mercati/).

«Si tratta di un nuovo e utile strumento di valorizzazione che mettiamo a disposizione dei cittadini che vogliono conoscere meglio i mercati, che sono diffusi in maniera omogenea nel territorio comunale e hanno un’offerta commerciale che coniuga varietà, qualità, tipicità, innovazione e tradizione – commenta Serena Frediani, assessora alle attività produttive – un servizio che inoltre contribuisce a promuovere il settore, duramente colpito dagli effetti della pandemia. Questa “vetrina” rappresenta inoltre un sostegno ai piccoli operatori che spesso non dispongono dei mezzi per garantire la propria presenza sul web, che oggi è quanto mai rilevante. Il servizio online da noi ideato è il punto di partenza di un più ampio progetto che implementeremo nei prossimi mesi anche raccogliendo i suggerimenti che ci arriveranno. Ringrazio gli uffici comunali e in particolar modo il Suap, che si sono impegnati per concretizzare questa operazione».

Collegandosi al servizio online si vedranno sulla cartina i mercati settimanali con indicata l’ubicazione e il giorno di mercato. Ogni mercato è contrassegnato da un cestino degli acquisti di colore diverso: in rosso quelli generalisti, in verde quelli contadini. Cliccando sul cestino prescelto si apre una sezione dove è possibile consultare l’elenco degli operatori attivi in quel mercato con indicato a fianco la tipologia dettagliata di cosa offrono al cliente. Attraverso l’apposita funzione è possibile effettuare due tipologie di ricerca. La prima riguarda un prodotto all’interno di un mercato: in questo caso il cittadino trova l’elenco dei mercati per frazione; cliccando su “ricerca” e selezionando il mercato che interessa si apre un campo dove inserire il prodotto; se questo è presente in quel mercato si apre la planimetria con il banco o i banchi che vendono il prodotto richiesto. La seconda tipologia riguarda la ricerca di un prodotto in tutti in mercati; in questo caso si sceglie il campo ricerca prodotto, si digita nel campo la tipologia del prodotto di interesse (ad esempio frutta, maglia, abito, giocattoli); a questo punto compare l’elenco di tutti gli operatori che vendono tale prodotto in tutti i mercati; sulla mappa del comune vengono evidenziati in giallo i posteggi dei diversi mercati che vendono quel prodotto.

Il nuovo servizio online rientra nel progetto Mercati smart.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Primo piano
Scuola

Maturità, le tracce della prima prova: Ungaretti, Pirandello, l’atomica e i social