Il Tirreno

Livorno

Cade dalla cabina del Tir: camionista livornese si rompe un ginocchio

Il punto di soccorso della Pubblica assistenza di Collesalvetti all'interporto "Amerigo Vespucci"
Il punto di soccorso della Pubblica assistenza di Collesalvetti all'interporto "Amerigo Vespucci"

Collesalvetti: l'infortunio sul lavoro è avvenuto all'interporto Amerigo Vespucci. Soccorso dalla Pubblica assistenza di Collesalvetti

30 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





COLLESALVETTI. Stava per scendere dalla cabina del Tir, quando ha perso l'equilibrio ed è scivolato. Infortunio sul lavoro attorno a mezzogiorno di venerdì 30 aprile per un camionista livornese di 51 anni, che è stato soccorso dai volontari della Pubblica assistenza di Collesalvetti all'interporto "Amerigo Vespucci" di Guasticce.

L'autotrasportatore è stato trasportato in ospedale dai colleghi della Pubblica assistenza di Stagno - che sono intervenuti dopo i colleghi dell'infermeria della struttura, gestita sempre dai soccorritori colligiani - con la sospetta lussazione della spalla destra e una grave lesione al ginocchio sinistro, che aveva ruotato di 90 gradi, seppur l'autista non lamentasse dolore al femore.

Elezioni: i ballottaggi

Nel capoluogo

Firenze, eletta Sara Funaro: è la prima sindaca donna. Sconfitto l’ex direttore degli Uffizi Schmidt