Il Tirreno

Livorno

Via Firenze

Vaga ubriaco sul ponte Genova e aggredisce i volontari della Svs

Vaga ubriaco sul ponte Genova e aggredisce i volontari della Svs

I soccorritori, insieme ai vigili del fuoco e alla polizia municipale, erano stati chiamato per aiutarlo. In mano aveva pure un paio di pinze

27 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Paura sul ponte Genova, dove un ragazzo ubriaco – che brandiva in mano un paio di pinze – si aggirava a piedi fra la strada e la boscaglia. Attivati immediatamente i soccorsi, con un’ambulanza della Svs sul posto, insieme ai vigili del fuoco e a tre pattuglie della polizia municipale.

Il giovane – biondo, circa 25 anni e apparentemente dell’Europa dell’est – ha aggredito pure il personale sanitario, che ha cercato di immobilizzarlo, ma è poi riuscito a scappare verso via Firenze e poi, attraversando la strada, in direzione del cimitero dei Lupi. Dopodiché, attorno alle 17 di sabato 27 aprile, ha fatto perdere le sue tracce.

Primo piano
In strada

Autovelox, le nuove regole sulla velocità e i limiti in città