Il Tirreno

Livorno

Sos furti

Ruba in via Grande: preso dal titolare di una pizzeria e arrestato


	La polizia in via Grande (foto d'archivio)
La polizia in via Grande (foto d'archivio)

Livorno: l’uomo stava fuggendo da Zara e H&M quando è stato rincorso. Poi è finito in ospedale

27 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Ha sorpreso una persona mentre stava rubando in alcuni negozi di abbigliamento di via Grande, rincorrendolo e acciuffandolo. Caos fra la tarda mattinata e il primo pomeriggio del 26 marzo in pieno centro, con la polizia di Stato intervenuta sul posto con una volante e poi al pronto soccorso per ricostruire i fatti, arrestando un uomo di 52 anni.

«Durante la colluttazione, prima dell'arrivo delle volanti, alcuni poliziotti fuori servizio appartenenti alla polmare, intervenivano per fermare l'aggressore il quale opponeva resistenza, cagionando loro lesioni – spiegano dalla questura – Successivamente, le volanti intervenute ricostruivano l'accaduto, permettendo di ricollegare al soggetto fermato anche un altro furto avvenuto nella medesima mattinata presso il negozio H&M e una tentata rapina impropria presso il negozio, Zara dove l’uomo, una volta impossessatosi della merce, aveva avuto una colluttazione con l'addetto alla sicurezza del negozio che tentava di fermarlo. Per quanto detto il soggetto veniva tratto in arresto per rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, e denunciato in stato di libertà per tentata rapina impropria e furto, il tutto connesso dal vincolo della continuazione».

Primo piano
Lo strazio

Morte di Mattia Giani, la fidanzata Sofia: «Sarai l’amore della mia vita, proteggimi per sempre»