Il Tirreno

Livorno

Lutto

Addio a Marcello Marziali, pilastro del vernacolo e della serie dei Delitti del BarLume

di Simone Fulciniti

	Marcello Marziali
Marcello Marziali

Se ne va all’età di 84 anni: era Gino, uno dei temibili vecchietti della serie tratta dai racconti di Marco Malvaldi

01 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Addio a un pilastro del vernacolo livornese e non solo. Addio a Marcello Marziali, a quel “bischeraccio” come la chiamava affettuosamente il grande attore Alessandro Benvenuti. Da anni lavoravano insieme nell’ormai famosissimo set della serie del BarLume, dai racconti dello scrittore toscano Marco Malvaldi.

Il Gino del BarLume

Marziali era Gino, uno dei quattro temibili vecchietti della serie tv ambientata nell’immaginario Comune di Pineta (che nella realtà è Marciana Marina all’Elba). Marziali se ne va all’età di 84 anni. La città e Marziali, quel sodalizio decennale tra il vernacolo e i palchi di Livorno e provincia. 

È una triste notizia colpisce l’universo dello spettacolo livornese, ma non solo. Negli ultimi tempi era divenuto popolare grazie al ruolo di Gino Rimediotti nella serie televisiva di successo “I Delitti del Barlume”.

Gli inizi e la carriera

Artista raffinato, e professionista serissimo, Marziali aveva cominciato a recitare non più giovanissimo, intorno alla metà degli anni ’80, affiancando il teatro alla sua professione di ragioniere.

Da quel debutto si è aperta una carriera che lo ha visto protagonista nel teatro vernacolare, in quello di prosa, dove emergeva un talento fuori dal comune. Le sue caratteristiche fisiche lo hanno inoltre reso particolarmente interessante per la televisione e il cinema.

Viene scelto come testimonial di una famosa marca di maionese, e successivamente comincia a collezionare ruoli su ruoli, lavorando anche con produzioni americane, e con registi del calibro di Paolo Sorrentino e Matteo Garrone.  

L’ultimo saluto

Sono in tanti quelli che in queste ore lo piangono e lo ricordano con affetto e amicizia. Marziali è stato persona perbene, marito e padre attento e premuroso.

Chi vuole dare un ultimo saluto a Marcello Marziali: la salma si trova alle cappelle del cimitero della Misericordia. Le esequie sono curate dal servizio di onoranze funebri della Misericordia di Livorno.

Il funerale avrà  luogo nella giornata del 2 dicembre alle 15 alla chiesa Madre Seton, in piazza Maria Lavagna.

Primo piano
L’omicidio

Firenze, donna trovata strangolata in casa: uccisa dal figlio

di Matteo Leoni
Le nostre iniziative