SCEGLI L'EDIZIONE
Cinema
«Se non ci sono più le star del cinema è colpa della Marvel», bufera sulle parole di Quentin Tarantino

di Alessandra Baldini

Con il cinema del brand, secondo il regista di Pulp Fiction, lo sguardo dello spettatore si è spostato dagli attori ai personaggi che interpretano: «Non odio quei film, sono irritato perché sono l’unico prodotto»

23 novembre 2022


NEW YORK. «A Hollywood non ci sono più movie star e la colpa è della Marvel»: Quentin Tarantino si è attirato molti strali per il suo attacco ai film dei supereroi che non solo a suo avviso stanno snaturando il lavoro di chi crea cinema. Riecheggiando un commento di Jennifer Aniston, secondo cui nell'era TikTok «non ci sono più movie star, n&e...


Primo piano

L’intervista
Sos influenza “australiana”: ecco perché i sintomi sono così forti
di Marco Sabia


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.